Dal buio alla luce / From darkness to light

⏰ lettura 2 min.
Carlo Guzzi, “Impronte di umanità di passaggi“, ferro cotto, legno. 100x100x230 cm.

Un progetto inserito nel panorama artistico delle mostre organizzate da SEA Aeroporti Linate Malpensa. Quattro artisti, un contesto diverso, dove il focus è dare speranza, luce e bellezza in un momento storico difficile.

Stiamo vivendo un’epoca storica alquanto incerta, prima per la pandemia adesso per la guerra, evento che ci ha sconvolto tutti per la portata di violenza a cui mai avremmo voluto assistere. In questo senso abbiamo scelto a quattro artisti che ciascuno con il loro lavoro e con i materiali che utilizzano possono riaccendere una nuova speranza di luce. Una speranza data dalle forme dei marmi che si stagliano verso l’alto e dai metalli dal titolo Visions che vogliono essere uno sguardo aperto al futuro di Vincenzo Lo Sasso; Jacopo Foggini per l’utilizzo del colore applicato ad un materiale come la plastica (estruso di metacrilato e policarbornato) che rende la sua installazione un percorso vero e proprio fatto dai passeggeri i quali attraversando Malpensa possono ammirare una vera rinascita di luce; Carlo Guzzi che con i suoi uomini di metallo e legno ben rappresentano (non solo metaforicamente) i passeggeri che tornano a vivere dopo tanto buio. Ultimo ma non meno importante Davide Paglia che con i suoi particolari lavori in plexiglass mette in risalto attraverso i colori l’energia emanata dai colori stessi. Quattro artisti per dare un nuovo volto all’aeroporto in una visione immersa fatta di materiali, colori e forme che ben si adattano allo spazio e che ben rappresentano la forza del potere della luce. Le loro opere “parlano” più di quanto si possa descrivere… 

Artisti in mostra in una location differente dalle usuali: Jacopo Foggini, Carlo Guzzi, Vincenzo Lo Sasso, Davide Paglia 

 
Aeroporto di Milano Malpensa
Terminal 1, Corridoio Imbarchi Extra Schengen - Satellite Centrale
14 luglio 2022 - 31 dicembre 2022
Ingresso libero se in possesso di un boarding pass