EXOTERIC GATE – Nanda Vigo

⏰ lettura 2 min.

Nanda Vigo, artista milanese di respiro internazionale, per il nuovo appuntamento con La Statale Arte ha ideato Exoteric gate, un imponente progetto-luce, la prima installazione realizzata dalla Vigo per uno spazio esterno, che sarà esposto dal 14 dicembre al 11 marzo 2017 al centro del Cortile della Ca’ Granda.

La sua continua indagine sulla luce ha fatto di lei un’interlocutrice imprescindibile per le neoavanguardie italiane, Nanda Vigo appartiene a quella generazione di personaggi che hanno reso Milano una delle capitali dell’arte mondiale, a partire dagli anni Sessanta: la città di Fontana, Manzoni, Gio Ponti.

La Statale Arte rende dunque omaggio a un’artista il cui lavoro ha attraversato l’arte italiana degli ultimi decenni con una cifra stilistica riconoscibile e costante, capace di anticipare la trasversalità dei saperi e dei linguaggi nella fermezza di un’identica ricerca. Artista, architetto, designer, Nanda Vigo si è infatti sempre mossa in territori distinti, consapevole che l’arte e l’architettura da sole non potessero esaurire la complessità del suo lavoro e che, dunque, fosse necessario elaborare un linguaggio transdisciplinare.

Exoteric Gate, a cura di Donatella Volonté, è il secondo appuntamento del progetto La Statale Arte, un’iniziativa promossa dall’Università degli Studi di Milano, con il coordinamento del Professor Luca Clerici. Il catalogo della mostra è edito da Skira,  il progetto grafico è di Marco Strina.

 

 EXOTERIC GATE -  Nanda Vigo
 a cura di Donatella Volontè

 Cortile della Ca’ Granda
 Università Statale di Milano
 via Festa del Perdono, 7 – Milano
 14 dicembre 2016 – 11 marzo 2017
 Ingresso libero

 Facebook/LaStataleArte
 www.lastatalearte.it