Vernice Art Fair 2019

La 17ª edizione della fiera dedicata agli artisti

La 17ª edizione di Vernice Art Fair, sarà aperta al pubblico dal 15 al 17 marzo, come di consueto presso la Fiera di Forlì. Molte le importanti conferme: tornerà infatti a pregiarsi della presenza di un grande artista che ormai da anni dà lustro alla manifestazione: Ignazio Fresu. Il cagliaritano proporrà una speciale installazione: “Gravity”,

Gravity, Ignazio Fresu

una nuova proposta per il 2019 dallo scultore che da anni collabora con la manifestazione forlivese, come sempre mette in mostra scarti delle lavorazioni industriali e di residui delle attività di consumo. Al fine di testimoniare sia lo spreco della civiltà moderna, sia la possibilità di creare un mondo nuovo proprio grazie ai rifiuti.

Ignazio Fresu e Vincenzo Chetta davanti all’installazione “oggetti smarriti”

Come di consueto la mostra collaterale quattroperquattro a cura di Oscar Dominguez, artista argentino ma faentino d’adozione, proporrà “4 talenti” in un’area che valorizza la loro unicità, opere realizzate da quattro diversi artisti che nei tre giorni di “Vernice Art Fair” saranno esposte in quattro spazi tra loro interconnessi.
Evento collaterale di Vernice Art Fair 2019 sarà “All you can eat”, con in mostra opere di Francesco De Molfetta e Giulia Maglionico in mostra, a cura di Bonioni Arte.

Francesco De Molfetta,All you can eat

Come da tradizione ci sarà la 17ª edizione del Concorso Coinè per l’Arte con le opere in gara esposte nel foyer della fiera.
Vernice Art Fair è molto più di una ricca mostra-mercato è un’esperienza che renderà la visita un momento di arricchimento, di immersione simbiotica nell’arte contemporanea dalla feconda contaminazione creativa.