BIANCOSCURO, l’editoriale di dicembre’18 / gennaio ’19

Pensare che questo è già l’ultimo numero del 2018, porta un po’ di… Stupore! In questa società in continua accelerazione, siamo come sempre un passo davanti agli altri, il nostro ultimo numero del 2018, è anche il primo del 2019!

Di solito dicembre è il momento per fare il bilancio dell’anno che volge al termine, per capire dove migliorarsi, per gioire dei traguardi raggiunti e per porsi davanti a nuovi orizzonti.

Non posso che essere orgoglioso di tutto lo Staff BIANCOSCURO: una squadra che lavora gomito a gomito da ormai 5 anni, senza sosta, 12 mesi all’anno, per dare al mondo una rivista d’arte solida e concreta, che senza tanti giri di parole fa ripassare un po’ di storia dell’arte (e che in alcuni casi, ce ne fornisce un’altra versione…), introduce a nuove tecniche espressive, fa ricordare validi artisti dalla lunga carriera e dà nuove possibilità a chi sta iniziando un proprio percorso nel mondo dell’arte, sia esso come artista, appassionato o collezionista.

Tutto questo ha portato BIANCOSCURO ad essere incluso nel circuito fieristico più importante della società artistica, a livello mondiale: Art Basel – Art Basel MIAMI – Art Basel HONG KONG.

Tutto questo, è anche grazie a voi, che continuate a leggere, a collezionare e a regalare BIANCOSCURO. Che sia una buone fine d’anno, che sia un meraviglioso 2019

Buona Lettura

Vincenzo Chetta Direttore Biancoscuro

Vincenzo Chetta
Direttore
BIANCOSCURO Art Magazine

Art Basel Miami Beach  © Courtesy Art Basel
Art Basel Miami Beach
© Courtesy Art Basel