BIANCOSCURO, l’editoriale di dicembre’16-gennaio’17

L’ultima uscita del 2016 di BIANCOSCURO: un altro anno è già passato, è tempo di bilanci.

Qualcuno sta per tirare le somme, qualcuno sta già preparandosi per il 2017, noi di BIANCOSCURO stiamo facendo entrambe le cose, per ricordare il passato e guardare al futuro con fiducia. Fiducia nelle nostre capacità, fiducia nei nostri servizi e prodotti, ma soprattutto nelle persone che collaborano con noi (dalle segretarie ai grafici, dai fotografi ai giornalisti, dai critici agli scouter, ecc.). Nel nuovo anno vorrei incontrare più positività e meno arroganza, vorrei conoscere meno furbastri dell’ultimo minuto e più imprenditori seri, vorrei che le persone che si avvicinano all’Arte sappiano essere professionali e sappiano riconoscere la professionalità. E poi soprattutto, vorrei non ricevere mai più “curriculum vitae cantati” (non sto scherzando…). Se state ancora cercando un buon dono per una persona cara, vi ricordo che è possibile regalare l’abbonamento a BIANCOSCURO, vi farà ricordare per un anno intero!

Buone feste, buon 2017 e, soprattutto, buona lettura.

Vincenzo Chetta Direttore Biancoscuro
Vincenzo Chetta
Direttore
BIANCOSCURO Art Magazine

edito19quad